Per rispondere alle nuove necessità del mondo Data Center servono anche UPS di nuova generazione, in grado di garantire al massimo un’alimentazione elettrica alternativa. In questa logica Schneider Electric Galaxy VX, un gruppo di continuità trifase, altamente efficiente, semplice da implementare, compatto e dotato di modalità operative flessibili, è ideale per grandi impianti, Data Center e applicazioni business-critical. Galaxy VX è stato progettato per offrire gamme di potenza da 1000 KW a 1500 KW per le configurazioni a singolo modulo e capacità più elevate in configurazioni multi-modulari. L’innovativa modalità ECOnversion e la tecnologia di conversione a 4 livelli è in grado di supportare le imprese nel loro passaggio a Data Center hyperscale, permettendo loro di trarre il massimo valore dalle proprie infrastrutture IT.

Di particolare importanze è che Galaxy VX si integra perfettamente con le soluzioni di gestione dell’energia di Schneider Electric e dispone di modalità operative flessibili per ottimizzare l’efficienza degli ambienti IT, tra cui la modalità a doppia conversione ad elevata efficienza, che riduce le perdite di commutazione usufruendo di una tecnologia di conversione a quattro livelli. Lo stress di commutazione ridotto consente una maggiore affidabilità e minimizza il tasso d’errore. Galaxy VX offre anche una modalità Eco tradizionale, che fornisce fino al 99% di efficienza e quella ECOnversio, che rappresenta una via di mezzo tra la modalità Eco e quella a doppia conversione. ECOnversion offre prestazioni a doppia conversione con efficienza fino al 99%.

Scopri di più su Galaxy VX CTA

In più, le soluzioni Galaxy possono essere equipaggiate con batterie agli ioni di litio (Li-ion) che, in alternativa alle batterie al piombo acido con valvola di regolazione VRLA (Valve Regulated Sealed Lead-Acid) che possono portare nell’utilizzo a lungo termine a risparmi e benefici significativi, come abbiamo raccontato in questo articolo.

Come ha commentato Massimo Galbiati, Senior Data Center Consultant di Schneider Electric, “Parallelamente alla maggiore diffusione del cloud computing e dei modelli di co-location IT negli ambienti enterprise, vi è una crescente attenzione per l’efficienza energetica al fine di supportare il passaggio a Data Center hyperscale. Galaxy VX assicura bassi costi di gestione, offrendo allo stesso tempo elevata disponibilità, affidabilità e scalabilità grazie a un vero e proprio modello pay-as-you-grow. Inoltre, con Galaxy VX, stiamo fornendo ai clienti maggiori opzioni di immagazzinamento dell’energia, tra cui batterie agli ioni di litio per offrire il migliore approccio per il loro business, consentendo loro di prepararsi per le future necessità di stoccaggio dell’energia”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here